Lorena Wiebes occhi maglia verde al Tour de France Women

Il ciclismo è a sette mesi dalla rinascita del Tour de France Femmes e Lorena Wiebes (Abbigliamento Ciclismo DSM) ha già messo gli occhi sull’ambita maglia verde.

Una sensazionale sprint, con un futuro pieno di possibilità, Wiebes ha parlato a Cyclingnews del suo rinnovato team di punta, degli obiettivi per le gare più importanti della prossima stagione e del suo ruolo futuro nella squadra nazionale olandese dominante.

“È stato bello rivedere tutti e abbiamo un’atmosfera davvero buona all’interno della squadra e siamo motivati ​​per il prossimo anno. Quest’anno abbiamo avuto una buona stagione e un buon vantaggio, piloti per la classifica generale e una buona squadra a tutto tondo. Penso che abbiamo fatto davvero un buon lavoro in questa stagione e possiamo continuare così nel prossimo anno con i nostri nuovi piloti. Possono anche svilupparsi e ricevere supporto dal team. Sono tutti talentuosi e non vedo l’ora di lavorare con loro. Voglio anche svilupparmi di più come parte di tutta la squadra», ha detto Wiebes dal lancio del Team DSM giovedì nei Paesi Bassi.

La squadra ha visto la partenza di due interpreti di spicco come Coryn Labecki (nata Rivera) e Susanne Andersen, insieme a Julia Soek e Wilma Olausson. Labecki e Andersen facevano parte della squadra di sprint e puncheur del Team DSM, ma Wiebes ha indicato che l’arrivo di Charlotte Kool e il ritorno di Pfeiffer Georgi hanno significato che la squadra sarà più forte che mai, in particolare negli sprint.

“Sono felice che Pfeiffer [Georgi] sia ancora nella nostra squadra l’anno prossimo perché è stata davvero importante quest’anno in testa. Susanne [Andersen] se n’è andata, ma abbiamo Charlotte [Kool] che ha anche talento negli sprint e una velocissima velocissima. Penso che possiamo lavorare davvero bene insieme per rendere il nostro vantaggio ancora migliore rispetto allo scorso anno. Penso che abbiamo una buona squadra sprint con piloti forti per portarmi in una buona posizione”.

Alla domanda su quali siano i suoi obiettivi principali per la stagione, Wiebes ha detto che il suo calendario non è stato ancora confermato, ma che si concentrerà sul Tour de France Femmes che si terrà dal 24 al 31 luglio. L’ASO ha annunciato che il percorso inizierà sugli Champs-Élysées a Parigi in concomitanza con la tappa finale 21 del Tour de France maschile e si concluderà in cima alla La Planche des Belles Filles.

«Per ora non conosco ancora le mie gare, ma ci sarà una nuova gara al Tour de France e sarebbe bello essere lì in Francia alla partenza degli Champs-Élysées», ha detto Wiebes.

«Sarà un momento davvero speciale per il ciclismo femminile. Sarebbe bello vincere la maglia verde. Dobbiamo scoprire cosa funzionerà. Avremo anche delle piloti per la classifica generale. Penso che dobbiamo vedere perché è ancora lunga tempo prima della gara, ma [la maglia verde] sarebbe davvero un bel traguardo».